Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per l'energia

 
 
 
 
 
 
 Home  Agenzia provinciale per l'energia » Contributi » - per risparmio energetico

Interventi di risparmio energetico e per l'utilizzo delle fonti rinnovabili

CRITERI 2012

I contributi concedibili dalla Provincia Autonoma di Trento in questo settore sono quelli previsti dalla L.P. 29 maggio 1980, n. 14 e s.m. nonchè dalla L.P. 3 ottobre 2007, n. 16.
L'erogazione dei benefici previsti dalle predette leggi viene disposta, a far data dal 1° gennaio 2012, sulla base dei criteri stabiliti dalle seguenti delibere della Giunta provinciale:
* n. 2942 del 30 dicembre 2011 avente ad oggetto "Approvazione dei criteri per la concessione di contributi per l’acquisto di veicoli a basso impatto ambientale e per la modifica dell’alimentazione con carburanti meno inquinanti di cui all’art. 3 sexies della legge provinciale 29.5.1980, n. 14 e s.m. - anno 2012",
* n. 2943 del 30 dicembre 2011 avente ad oggetto:"Approvazione dei criteri per la concessione di contributi per interventi di risparmio energetico e di produzione di energia da fonte rinnovabile di cui alla legge provinciale 29 maggio 1980, n. 14 e s.m. ed alla legge provinciale 3 ottobre 2007, n. 16, con validità per l’anno 2012".
Le delibere individuano le tipologie di intervento ammesse a contributo, le percentuali e le modalità di calcolo e di liquidazione dei contributi a valere dall'1 gennaio 2012.
Gli aspetti organizzativi ed operativi della manovra di risparmio energetico per il 2012 sono stabiliti con la delibera n.1092 di data 1 giugno 2012 (Bando energia 2012).


Per l'istruttoria dei contributi sono a disposizione le due procedure, quella "SEMPLIFICATA" o quella "VALUTATIVA", già in vigore negli esercizi precedenti.

 
Depero

PROCEDURA SEMPLIFICATA
ACCESSIBILE DAL 5 GIUGNO AL 28 SETTEMBRE 2012 (COMPRESI) CON LE ECCEZIONI RIPORTATE NELL'ALLEGATO 1 DEL BANDO ENERGIA 2012
Si ricorre a questa procedura per la presentazione di domande/richieste di liquidazione contributo relative ad interventi che non superano i 40.000= euro di spesa.
Prima di avviare la procedura, è necessario avere già realizzato l'intervento e avere a disposizione i documenti indicati nelle singole schede.

 
Depero

PROCEDURA VALUTATIVA
ACCESSIBILE DAL 5 GIUGNO AL 28 SETTEMBRE 2012 (COMPRESI)

Si ricorre a questa procedura per la presentazione di domande di contributo relative ad interventi che superano i 40.000= euro di spesa.
Le domande devono essere presentate nel periodo di vigenza del Bando 2012. L'inizio lavori deve essere successivo alla presentazione della domanda.

 

Come già specificato, il limite della spesa ammissibile che stabilisce, a parte alcuni specifici casi, a quale delle due procedure si debba fare riferimento, è stabilito in 40.000 euro.
La spesa massima ammessa, in generale, è calcolata comprendendo l'IVA per i soggetti che non la possono detrarre, escludendola invece per quelli che la possono detrarre.
Anche i Criteri 2012 hanno inteso disciplinare le modalità tramite le quali si possono “recuperare” gli interventi e le domande realizzati nel periodo transitorio fra la data di chiusura del Bando 2011 (28 ottobre 2011) e il 1° gennaio 2012 ed ancora fra il 1° gennaio 2012 e la data di partenza del Bando 2012 che sarà fissata con il provvedimento di approvazione del Bando stesso.
Per verificare se l'intervento realizzato rientra o meno nel periodo transitorio ed a quali condizioni, si è elaborato uno specifico quadro di riferimento che può essere di aiuto e di guida. Il quadro è inserito e spiegato nelle pagine dedicate alle due procedure, semplificata e valutativa.

 

Per completare il quadro informativo, si riportano, di seguito, i criteri di concessione dei contributi, approvati dalla Giunta provinciale con la deliberazione n. 2943/2011.
Quelli riguardanti l'acquisto dei veicoli a basso impatto ambientale e la modifica dell'alimentazione con carburanti meno inquinanti vengono riportati nell'apposita pagina.

Criteri 2012 per la concessione di contributi in materia di energia (L.P. 29 maggio 1980, n. 14 e s.m. - L.P. 3 ottobre 2007, n. 16). ALLEGATO 1 della delibera GP n. 2943/2011

 

 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web