Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per le risorse idriche e l'energia

 
 
 

Piano stralcio degli investimenti significativi nel settore dell'energia (PISE) per la XIV legislatura


La disciplina della programmazione settoriale di cui alla legge provinciale  8  luglio 1996, n. 4 ed il relativo Regolamento approvato con il  D.P.G.P.  25 settembre   2000,  N. 24-2/Leg., individuano il Piano pluriennale degli investimenti nel settore dell'energia (PISE) come strumento di programmazione settoriale provinciale degli investimenti pubblici. Tale Piano č riferito all'arco temporale della Legislatura.
All'Agenzia provinciale per l'energia č demandata la facoltą, ai sensi di quanto disposto dal comma 8 bis dell'art.32 della legge provinciale 16 giugno 2006, n. 3, di stabilire con regolamento la disciplina di valutazione e organizzazione degli interventi che al Piano stesso fanno riferimento.

Per la XIV legislatura, il PISE č stato avviato attraverso l'adozione di un Piano-stralcio, approvato dalla Giunta provinciale con deliberazione n. 1459 di data 18 giugno 2009.

In attesa della definizione di una nuova disciplina per la redazione del PISE definitivo per la Legislatura in corso ed in considerazione dell'urgenza di definire l'ammissibilitą al predetto Piano di tutta una serie di richieste di intervento, presentate ad APE a partire dall'8 febbraio 2007, la Giunta provinciale, con deliberazione n. 709 di data 9 aprile 2010, ha provveduto ad un Primo aggiornamento del citato Piano-stralcio, definendo i criteri di valutazione delle istanze in relazione al periodo di presentazione delle stesse.

 

Sempre in chiave prodromica alla nuova disciplina, la Giunta provinciale, con deliberazione n. 1402 di data 1 luglio 2011, ha approvato il Secondo aggiornamento del Piano-stralcio degli investimenti significativi per il settore dell'energia per la Legislatura in corso, stabilendo la possibilitą di concessione dei relativi contributi in annualitą e riadottando il quadro degli interventi finanziati e finanziabili per un importo complessivo di euro 12.668.006,80, su una spesa ammessa pari ad euro 20.740.943,00 riferita a complessivi n. 9 interventi.

 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy