Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per le risorse idriche e l'energia

 
 
 

AUTORIZZAZIONI

A chi e come richiederle

Linee elettriche

La legge provinciale 13 luglio 1995, n. 7 detta la disciplina (ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 22 marzo 1974, n. 381 e del decreto del Presidente della Repubblica 19 novembre 1987, n. 526) relativa alle funzioni trasferite dallo Stato alla Provincia autonoma di Trento in materia di autorizzazione alla costruzione ed esercizio di opere per la trasmissione, smistamento, trasformazione e distribuzione dell'energia elettrica, comunque prodotta e di ogni altra opera accessoria, aventi tensione nominale non superiore a 150.000 Volt.
La stessa prevede che la costruzione e l'esercizio degli elettrodotti e delle relative opere accessorie, ivi comprese le stazioni di trasformazione e di sezionamento, siano soggetti a preventiva autorizzazione.
Competente al rilascio della stessa, Ť il dirigente del Servizio gestione risorse idriche ed energetiche dell'Agenzia provinciale per le risorse idriche e l'energia, con le modalitŗ previste dalla legge medesima.

Di seguito la documentazione da presentare e la normativa da consultare.

 


FAC SIMILE DOMANDA (modo disgiunto)
FAC SIMILE DOMANDA (procedimento ordinario)
FAC SIMILE DOMANDA (procedimento abbreviato)
NORMATIVA di riferimento
 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy