Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per le risorse idriche e l'energia

 
 
 
 Home  Agenzia provinciale per le risorse idriche e l'energia » Piano energetico ambientale prov.le - PEAP
Piano energetico ambientale prov.le - PEAP
peap

 

L’Agenzia Provinciale per le Risorse Idriche e l’Energia ha tra i propri compiti istituzionali la promozione ed il supporto alla produzione di energia da fonti rinnovabili, quale contributo alla riduzione del consumo di combustibili fossili e alla riduzione delle emissioni climalteranti.

Con delibera n. 775 del 3 Maggio 2013 la Giunta Provinciale ha adottato in via definitiva il Piano energetico ambientale provinciale (PEAP) 2013-2020 predisposto da APRIE sulla base delle direttive indicate nella delibera giuntale n. 2130 del 14 ottobre 2011 ed in conformità a quanto previsto dall’articolo 2 della legge provinciale n. 20 del 4 ottobre 2012 “Legge provinciale sull'energia”.

Gli obiettivi del PEAP per il periodo 2013-2020 derivano in parte dal Decreto Ministeriale 15 marzo 2012 (c.d.“Burden sharing”), che richiede alla Provincia di raggiungere al 2020 almeno il 35,5% della quota di produzione di energia rinnovabile sui consumi finali lordi, e in parte dalla legge provinciale del 9 marzo 2010 n. 5 “Trentino per il clima” che prevede la riduzione delle emissioni di gas climalteranti in misura del 50% rispetto ai livelli del 1990 entro l’anno 2030 e del 90% entro l’anno 2050.

 
Piano energetico ambientale prov.le - PEAP
PIANO ENERGETICO-AMBIENTALE PROVINCIALE VIGENTE
ARCHIVIO PIANO ENERGETICO-AMBIENTALE PROVINCIALE
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy