Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per le risorse idriche e l'energia

 
 
 

Ripartizione Canoni aggiuntivi per concessioni


Sulla base dei dati forniti dal Servizio Utilizzazione delle acque pubbliche della Provincia, l'Agenzia provinciale per le risorse idriche e l'energia ha provveduto a rappresentare in un quadro di sintesi la ripartizione dei "CANONI AGGIUNTIVI" di cui alle lettere a) ed e) del comma 15 quater dell'art. 1 bis 1 della legge provinciale n. 4/1998.
Le concessioni che originano i predetti canoni sono raggruppate secondo i rispettivi BIM di riferimento territoriale.
Il prospetto individua l'entitÓ dei canoni sulla base delle concessioni prorogate, del relativo periodo di proroga e tiene conto dell'aggiornamento percentuale dell'indice dei prezzi al consumo stabilito, per il 2017, con la deliberazione della Giunta provinciale n. 2260 del 24 ottobre 2013, nell'ordine dello 0,8 %.

PROSPETTO GENERALE CANONI AGGIUNTIVIIcona .pdf


á

 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy