Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per le risorse idriche e l'energia

 
 
 

Progetto di cooperazione interregionale INTERREG denominato IMEAS

Al via il progetto europeo IMEAS - "Integrated and Multi-level Energy models for the Alpine Space" - approvato all'interno del Programma Spazio Alpino

imeas aprie

La Provincia autonoma di Trento ha ottenuto l'approvazione ed il finanziamento di un progetto di cooperazione interregionale all'interno del Programma Spazio Alpino. Si tratta del progetto IMEAS, "Integrated and Multi-level Energy models for the Alpine Space", di cui č responsabile l'Agenzia Provinciale per le Risorse Idriche e l'Energia, con inizio l'1 novembre 2016.

In un contesto in continua evoluzione e innovazione e in uno scenario di progressiva scarsitā di risorse pubbliche, l'affidamento da parte della Commissione Europea premia la volontā del Trentino di cominciare il processo di elaborazione della propria strategia energetica post 2020.

Il sistema energetico futuro sarā distribuito, farā pesantemente affidamento sulle energie rinnovabili e sull'uso efficiente dell'energia, la progettazione di soluzioni di mercato comuni sarā una sfida per tutti i livelli di governo. Azioni di cooperazione tra i paesi alpini e le cittā, le regioni, le province e gli stati possono contribuire a rendere il territorio alpino, e quello trentino, un modello di successo per l'efficienza energetica e l'energia rinnovabile, come previsto nelle Direttive e Comunicazioni Europee e nella Strategia della Macro Regione Alpina EUSALP.

Il progetto europeo IMEAS ha tra i propri obiettivi prioritari l'elaborazione di una metodologia alpina per la pianificazione energetica regionale multi-livello e multi-attore, grazie alla creazione di un osservatorio energia alpino e di un Energy Management System alpino.

Il Consorzio di progetto č guidato dall'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, ENEA, e partners con i quali APRIE collaborerā saranno: Rhonealpsenergie environnement RAEE, Energieinstitut Vorarlberg, Amt der Vorarlberger Landesregierung, Fondazione per l'Ambiente T.Fenoglio ONLUS, Zavod Energetska agencija za Savinjsko, Šaleško in Koroško, Mestna občina Celje, B.A.U.M. Consult GmbH München, Energie- & Umweltzentrum Allgäu gemeinnützige GmbH, Centre de Recherches Energétiques et Municipales, Liechtenstein Institute for Strategic Development. Inoltre il progetto IMEAS puō contare su 12 osservatori, tra cui l'Agenzia CasaClima, EPFL Losanna, Bayerisches Staatsministerium für Wirtschaft und Medien, Energie und Technologie, Regione Piemonte, Bundesministerium für Land- und Forstwirtschaft, Umwelt und Wasserwirtschaft (AT), CESBA.

Il Trentino č stato selezionato come area pilota per l'Italia da parte di ENEA per testare nuove metodologie per la pianificazione energetica regionale. Il progetto IMEAS si inserisce e dialoga strettamente con le attivitā in corso ed in programmazione della Strategia Macroregionale Alpina EUSALP ed il gruppo di azione n.9 - Energy efficieny and renewable energy.

Il progetto ha visto il suo inizio ufficiale durante il kickoff meeting a Monaco a fine novembre e durerā fino a giugno 2019.

IMEAS si aggiunge al progetto europeo FINERPOL attualmente in svolgimento presso l'Agenzia Provinciale per le Risorse Idriche e l'Energia.

 
IMEAS APRIE

 

The project is co-financed by the European Regional Development Fund through the Interreg Alpine Space programme whith a budget of 1.859.855,26 €.

 

IMEAS Networking event: Escaping the unconnected silos: how to foster integration in low-carbon policy making and planning
http://www.alpine-space.eu/project-event-details/en/1380
Torino, 28 Giugno 2017, 9am-1.30pm

 

 
Vai alla pagina ufficiale del progetto
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy