Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per le risorse idriche e l'energia

 
 
 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

La principale normativa di riferimento in ordine all'istallazione e all'esercizio degli stabilimenti e degli impianti di lavorazione e di stoccaggio di oli minerali Ŕ quella di seguito riportata.

 

R.D.L. 2 novembre 1933 n. 1741, disciplina dell'importazione, lavorazione, deposito e distribuzione degli oli minerali e carburanti;
R.D. 20 luglio 1934 n. 1303, approvazione del regolamento per l'esecuzione del Regio Decreto-legge 2 novembre 1933, n. 1741, che disciplina l'importazione, la lavorazione, il deposito e la distribuzione degli oli minerali e dei loro residui;
L. 7 maggio 1965 n. 460, attribuzione della competenza ai prefetti in materia di deposito di oli minerali;
D.P.R. 26 marzo 1977 n. 235 art. 1, come modificato dal D.Lgs 11 novembre 1999, n. 463, norme di attuazione dello statuto speciale della regione Trentino-Alto Adige in materia di demanio idrico, di opere idrauliche e di concessioni di grandi derivazioni a scopo idroelettrico, produzione e distribuzione di energia elettrica;
L. 9 gennaio 1991, n. 9, norme per l'attuazione del nuovo Piano energetico nazionale: aspetti istituzionali, centrali idroelettriche ed elettrodotti, idrocarburi e geotermia, autoproduzione e disposizioni fiscali;
D.P.R. 18 aprile 1994 n. 420, regolamento recante semplificazione delle procedure di concessione per l'installazione di impianti di lavorazione o di deposito di oli minerali;
D.M. 11 gennaio 1995, individuazione delle opere minori soggette ad autorizzazione con procedura semplificata od a notifica negli impianti di lavorazione e depositi di oli minerali;
D.M. 7 febbraio 1995, modalitÓ e contenuti delle domande di concessione e/o di autorizzazione all'installazione di impianti di lavorazione o di deposito di oli minerali;
L. 23 agosto 2004 n. 239, riordino del settore energetico, nonchÚ delega al Governo per il riassetto delle disposizioni vigenti in materia di energia;
D. Lgs. 22 febbraio 2006 n. 128, riordino della disciplina relativa all'installazione e all'esercizio degli impianti di riempimento, travaso e deposito di GPL, nonchŔ all'esercizio dell'attivitÓ di distribuzione e vendita di GPL in recipienti, a norma dell'articolo 1, comma 52, della legge 23 agosto 2004, n. 239;

 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy