Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per le risorse idriche e l'energia

 
 
 

Carenza di acqua per le coltivazioni: autorizzati prelievi anticipati da parte dei consorzi irrigui

La Giunta provinciale ha deciso di approvare il provvedimento proposto dal vicepresidente Mario Tonina che, come già fatto all’inizio della stagione irrigua 2017, anticipa il periodo irriguo anche per le concessioni che normalmente possono essere attivate solo a partire dal mese di maggio.

Le campagne soffrono per mancanza di acqua. Sia Meteotrentino che la Fondazione Mach attestano che il Trentino si trova in condizioni meteo-climatiche di carenza idrica ed in una fase in cui le piante da frutto ne richiedono in abbondanza. Su sollecitazione della Federazione consorzi irrigui e di miglioramento fondiario la Giunta provinciale ha quindi deciso di approvare oggi il provvedimento proposto dal vicepresidente Mario Tonina che, come già fatto all’inizio della stagione irrigua 2017, anticipa il periodo irriguo anche per le concessioni che normalmente possono essere attivate solo a partire dal mese di maggio.

... vai al comunicato stampa

 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy