Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per le risorse idriche e l'energia

 
 
 

FONDO ROTATIVO PER KYOTO. 600 milioni di contributi

Una notizia attesa da tempo. Da marzo le domande

In ritardo di quasi 5 anni finalmente Ŕ arrivato il fondo rotativo per Kyoto.
Risorse pari a 600 milioni di euro per promuovere cogenerazione, teleriscaldemento, efficienza energetica e rinnovabili con prestiti a tasso agevolato.
La misura sarÓ operativa dal 15 marzo (dal sito informatico di QualEnergia del 16 febbraio 2012).
Il vademecum dell'iniziativa, che di seguito si riporta, specifica in ordine ai soggetti beneficiari, alle misure finanziabili, agli interventi ammissibili.
Specifica anche la ripartizione delle risorse a livello regionale. Nel primo Ciclo di Programmazione delle risorse per le misure microcogenerazione diffusa, rinnovabili e usi finali (per un totale di 165 milioni di euro) assegnate alle Regioni e Province autonome, vanno alla Provincia di Trento complessivamente euro 2.350.000, di cui euro 150.000 per le rinnovabili, 1.800.000 per gli usi finali ed euro 400.000 per la microgenerazione diffusa.
Per acquisire maggiori dettagli operativi e informazioni, Ŕ possibile consultare il sito della rivista in parola.

Il vademecum dell'iniziativa


Informazioni di dettaglio sulle modalitÓ per accedere ai contributi sono reperibili nell'apposito sito della Cassa Depositi e prestiti, presso la quale, ai sensi della Legge Finanziaria 2007, Ŕ istituito il fondo rotativo in parola.

 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy