Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per le risorse idriche e l'energia

 
 
 

PREMIO APE. Terza edizione

I VINCITORI. Premiazione il 17 marzo all'interno di Fiera DOMO 2012

logo_premio_APE

L'Agenzia provinciale per l'energia ha ritenuto opportuno confermare, anche per il 2012, la scelta organizzativa relativa al "3° Premio APE - Concorso per la realizzazione di edifici sostenibili".

L'obiettivo del concorso rimane la conoscenza e la divulgazione delle buone pratiche progettuali e realizzative degli edifici costruiti in provincia di Trento che presentino le migliori prestazioni di tipo energetico, unitamente a caratteri formali coerenti con le architetture e i materiali presenti sul territorio.
Sono stati ammessi a concorrere tutti gli edifici destinati ad uso civile e residenziale (abitazioni, uffici, ecc.) realizzati o in avanzata fase di completamento, che non abbiano partecipato alle edizioni precedenti.
Sono stati quindi oggetto di valutazione gli elaborati progettuali illustrativi del progetto nonchè, in relazione alle finalità divulgative del concorso, ogni supporto esplicativo della realizzazione dell'opera o di una sua parte significativa.

Gli elaborati sono stati presentati dal 14 novembre 2011 al 16 gennaio 2012, nei normali orari d'ufficio, a:
AGENZIA PROVINCIALE PER L'ENERGIA,
Servizio Pianificazione energetica ed incentivi
via Gilli 4, 38121 TRENTO.
Ha svolto le funzioni di referente, l'ing. Daniele Biasioni (0461 497357 - E mail: daniele.biasioni@provincia.tn.it)
Questo il manifesto del PREMIO
Le tavole di progetto sono state presentate con il logo della Provincia Autonoma di Trento e con il logo dell'Agenzia provinciale per l'energia.

Una commissione appositamente costituita ha portato a termine i lavori di valutazione degli elaborati progettuali presentati entro il termine previsto, designando i progetti vincitori nelle diverse sezioni in cui si articola il Premio stesso.

La cerimonia di premiazione si è tenuta il 17 Marzo ad ore 09.00 in concomitanza con l'esposizione DOMO 2012.
Questo il programma della cerimonia.

 
La cerimonia di premiazione


I VINCITORI NELLE VARIE SEZIONI DEL PREMIO

Progetto vincitore Casa Vigolana - Natural Garnì
Premio architetturaCentro Polifunzionale Per Attivita' Produttive
premio sostenibilitàNuova Sede Bauer S.p.A.
premio energiaCasa Bertolla

 

 

Di seguito, la documentazione relativa ai singoli progetti e le motivazioni della loro scelta e premiazione.

 
Premiazione Casa Vigolana_progetto vincitore

PROGETTO VINCITORE - Casa Vigolana - Natural Garnì

Committente:  Demattè Luigi
Progettista: arch. Mirko Ognibeni
Impresa esecutrice: Impresa costruzioni Demattè Roberto.
MOTIVAZIONE
"Casa Vigolana è l’edificio che ha riportato complessivamente il miglior punteggio, derivato da un progetto di buone prestazioni in tutte le aree di valutazione, utilizzando appieno ed efficacemente materiali e tecniche per la sostenibilità e l’efficienza energetica."

DOCUMENTAZIONE
Relazione illustrativa
Presentazione del progetto
Tavola 1
Tavola 2
- ingrandisci l'immagine -

 
Premio architettura_premiazione

PREMIO ARCHITETTURA - Centro Polifunzionale per Attività produttive

Committente:  Trentino Sviluppo
Progettista: Alessandro Campetti Architetti
Impresa esecutrice: Martinatti Silvio & C. s.n.c.
MOTIVAZIONE
"Il progetto ha guadagnato la menzione nell'area della “Coerenza dei caratteri formali e ambientali con l’architettura locale” per aver risolto in maniera convincente il difficile tema dell’inserimento di grossi volumi destinati ad attività produttive nel contesto edilizio locale."

DOCUMENTAZIONE
Relazione illustrativa
Presentazione del progetto
Tavola 1
Tavola 2
- ingrandisci l'immagine -

 
Premio sostenibilità_premiazione

PREMIO SOSTENIBILITA' - Nuova sede BAUER S.p.A.

Committente:  BAUER S.p.A.
Progettista: Officina Engineering Group Srl
Impresa esecutrice: Point Srl - Quadrouno Costruzioni Srl
MOTIVAZIONE
"Il progetto ha guadagnato la menzione nel settore degli “Elementi di sostenibilità ambientale” poiché l’edificio, benché realtà produttiva, riesce ad affrontare compiutamente il concetto di “Green building”, adottando una serie di tecniche e soluzioni progettuali innovative ed efficaci."

DOCUMENTAZIONE
Relazione illustrativa
Presentazione del progetto
Tavola 1
Tavola 2
- ingrandisci l'immagine -

 
Premio energia_ promiazione

PREMIO ENERGIA - Casa Bertolla

Committente:  Bertolla Francesco
Progettista: Studio Pilati - Studio Dallago
Impresa esecutrice: F.lli Borghesi Agostini e Gino S.n.c.
MOTIVAZIONE
"Il progetto ha guadagnato la menzione nel settore della “Prestazione energetica” per aver realizzato una serie di interventi energeticamente molto efficaci e ben integrati fra loro, documentati in maniera puntuale ed efficace."

DOCUMENTAZIONE
Relazione illustrativa
Presentazione del progetto
Tavola 1

Tavola 2

- ingrandisci l'immagine -

Per ulteriori informazioni e per accedere alla documentazione relativa a tutti i progetti che hanno concorso alla terza edizione del Premio APE è possibile consultare l'apposita sezione dell'Osservatorio.

 

Per la riuscita del PREMIO, insieme all'Agenzia Provinciale per l'Energia hanno collaborato fattivamente l'Associazione Artigiani e Piccole Imprese, la sezione trentina dell'Associazione Nazionale Costruttori, gli Ordini e Collegi professionali e il Distretto Tecnologico Trentino.

"E' una linea di tendenza che si rafforza sempre di più, anche in Trentino, quella legata alla costruzione di edifici a basso consumo energetico e ad alta sostenibilità ambientale. Il processo di diffusione di metodologie progettuali si rafforza e ne sono indicatore diretto lo spazio che queste metodologie hanno trovato all'interno delle manovre anticongiunturali della Provincia e le centinaia di domande all'APE per contributi di sostegno al settore.
Ma a renderci maggiormente fiduciosi è il fatto che queste sensibilità si svincolano sempre più dal solo sostegno pubblico ed entrano nelle logiche di mercato grazie anche alla disponibilità di strumenti di valutazione quali la Certificazione energetica provinciale e i protocolli di sostenibilità LEED NC, GBC HOME e ARCA, quest'ultimo realizzato espressamente per gli edifici costruiti in legno.
Rafforzare questi processi di rete è la direzione giusta, perché la cosiddetta Green economy è fatta soprattutto delle tante piccole iniziative che anche in Trentino - penso all'uso sempre più diffuso del legno nella nuova edilizia sostenibile - si fanno strada".

Così Alberto Pacher, vicepresidente della Provincia autonoma di Trento, ha salutato chi ha voluto essere presente alla cerimonia di premiazione.

 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy